Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Variante della Norma

Oggi miei cari lettori  si prepara la pasta fresca, cavatelli a quattro  dita alle melanzane, avendo solo tre melanzane in frigo cosa avrei potuto preparare di più buono?

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

E’ una variante della norma perchè invece della ricotta ho usato la scamorza, il sapore è ottimo e se state pensando di prepararlo con le melanzane arrostite o cotte in qualche altro modo vi preannuncio che le melanzane vanno fritte obbligatoriamente altrimenti viene tutta un’altra cosa dal sapore diverso; però vi svelerò come faccio a friggere col sapore di fritto ma senza che faccia male!

Vogliamo vedere come ho fatto?

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Ingredienti per quattro persone:

Per la pasta fresca:

  • 300 grammi di semola rimacinata di grano duro
  • 150 grammi di acqua

Sugo:

  • Due scatole di pomodori pelati da mezzo chilogrammo oppure due chilogrammi di pomodorini maturi tipo pachino o piccadilly.
  • uno spicchio d’aglio
  • un filo d’olio extra vergine di oliva
  • sale
  • origano

Inoltre:

  • una scamorzina asciutta
  • un ciuffo di basilico
  • tre melanzane lunghe striate
  • olio per friggere extra vergine di oliva qb

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Preparazione:

  1. Impasta in una ciotola la semola rimacinata con l’acqua usando dapprima un mestolo di legno e quando si è formato un impasto bricioloso copri la ciotola e lascia idratare l’impasto per 15′.
  2. Passato il tempo riprendi l’impasto e lavoralo sulla spianatoia, l’impasto deve essere piuttosto sodo ma vedrai che dopo il riposo subito diverrà compatto ed elastico senza troppa fatica.
  3. Per velocizzare il lavoro usa il mio metodo per fare gli gnocchi, quando avrai ottenuto il bigolo lo tagli ottenendo degli gnocchi un po’ più lunghi li caverai tenendo unite le dita indice e medio di entrambe le mani.
  4. Lasciali asciugare almeno due ore all’aria.

Le melanzane fritte:

  1. Affetta le melanzane sottilmente di forma tonda senza sbucciarle.
  2. Ora il mio trucchetto per friggere le melanzane: versa in una larga padella antiaderente un po’ di olio extra vergine di oliva e abbi cura di tenere la padella un po’ obliqua con qualcosa sotto da un lato in modo che l’olio non copra tutto il fondo.
  3. Metti le melanzane dalla parte dove c’è l’olio e le intingi soltanto velocemente e fai finire la cottura spostandole subito dal lato dove non c’è olio.
  4. Falle dorare, ci vorrà un attimo perchè sono sottili, salale e se vuoi passale su carta paglia, ma con questo metodo non ci sarà neanche bisogno. Continua aggiungendo di tanto in tanto un goccio d’olio.
  5. Versa le melanzane in una ciotola e usa la stessa padella per preparare il sugo senza lavarla, così il sughetto sarà più saporito..

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Il sugo:

  1. Prendi la stessa padella unta dalle melanzane e fai dorare lo spicchio d’aglio tagliato a fette in un filo d’olio extra vergine di oliva.
  2. Elimina l’aglio appena si è imbiondito e versa i pomodori che schiaccerai con l’apposito attrezzo eliminando le pellicine, non usare la passata perchè verrebbe un sugo troppo pesante per questo piatto; deve cuocere a fiamma vivace massimo un quarto d’ora, il tempo di addensarsi un po’.
  3. Alla fine sala e aggiungi una presa di origano.
  4. Intanto avrai affettato la scamorzina e messo su l’acqua per lessare la pasta, sala e tieni presente che appena viene a galla dopo un minuto è pronta perchè poi andrà in forno a gratinare e la cottura continuerà.

Ora hai tutto pronto.

  1. Prendi una pirofila e versa sul fondo un mestolo di sugo.
  2. Copri con uno strato di melanzane fritte.
  3. Fai uno strato di pasta
  4. Uno strato di sugo
  5. Uno strato di scamorzina
  6. Abbondante basilico spezzettato a mano
  7. Ripeti e finisci con le melanzane.
  8. Inforna per circa 15′ in forno preriscaldato per far sciogliere la scamorzina e lascia riposare qualche minuto prima di servire.
Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Cavatelli a Quattro Dita alle Melanzane

Questo piatto può essere preparato con largo anticipo e infornato poco prima di pranzare così potrai goderti la compagnia degli ospiti senza stare in cucina a spignattare mentre gli altri sono a tavola!!!

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

 

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta di mais