Fave alla Poverella Rivisitate

Fave alla Poverella Rivisitate

Fave alla Poverella Rivisitate

Ricetta semplice!

Ecco che Salvatore torna dal fare la spesa e già intravedo qualcosa che non mi piace…le fave…quando poi osservo meglio non sono neanche tenere da mangiare crude…che fare se non le fave alla poverella rivisitate?

Fave alla Poverella Rivisitate

Fave alla Poverella Rivisitate

Fave alla Poverella Rivisitate

Perché rivisitate? Perché leggendo una ricetta in rete nella ricetta le fave alla poverella sono lesse e condite con un misto di pangrattato, olio, succo di limone, menta, aglio in polvere e formaggio grattugiato; versare sulle fave lesse e far insaporire in frigo per qualche ora.

Ed ecco la mia idea rivisitata perché lesse non sanno poi di tanto…

Vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti:

  • Due chilogrammi di fave fresche da sgusciare
  • Sale
  • Uno spicchio d’aglio
  • 50 grammi di olio extra vergine di oliva
  • Una manciata di mollica di pane raffermo sbriciolato
  • 50 grammi di pecorino grattugiato
  • Menta essiccata e fresca

Fave alla Poverella Rivisitate

Preparazione:

  1. Sgusciare le fave dai baccelli senza togliere la buccia esterna
  2. Lessarle in acqua bollente salata per circa 15 o 20 minuti finchè diventano tenere.
  3. Ripassare le fave dapprima scolate in padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva e uno scalogno tritato per circa 5 minuti.
  4. Intanto in un’altra padella dorare uno spicchio d’aglio schiacciato in 30 grammi d’olio extra vergine d’oliva.
  5. Unire 3 cucchiai di pane raffermo sbriciolato finemente e far tostare.
  6. Unire infine il pecorino grattugiato grossolanamente e la menta essiccata.
  7. Versare il composto saporito nella padella con le fave ripassate eliminando lo spicchio d’aglio.
  8. Lasciare insaporire per due minuti e servire con la menta fresca.
Fave alla Poverella Rivisitate

Fave alla Poverella Rivisitate

 

A me che non piacciono le fave son piaciute tantissimo…evviva le rivisitazioni!!!

Una raccomandazione per Salvatore…non farti più imbrogliare…le fave devono essere tenere, se no desisti…

Si assaggia prima di comprare!

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Gelato al matcha