Girandola agli Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola agli Asparagi. Appena ho visto questa girandola mi ha conquistata ed ho pensato agli ultimi asparagi della stagione…che ne pensate, è il #top??? Naturalmente ho studiato un impasto per sostituire la pasta sfoglia comprata, per evitare i grassi di palma e nutrire la mia famiglia con ingredienti più salutari.

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola agli Asparagi

Abbiamo già parlato dell’olio di palma e ho deciso di perdere qualche minuto per impastare un po’ di farina, non pensate che vale la pena di dedicare un po’ del nostro prezioso tempo per preparare qualcosa di più genuino?

La preparazione non è difficile ne’ elaborata e il risultato è eccellente, provateci perchè stupirà i vostri cari che penseranno a chissà quale difficoltà…

…invece ecco come si fa, semplice semplice!!!

Ingredienti:

100 gr. di farina00

100 gr. di manitoba

50 gr. di olio extra vergine di oliva

60-70 gr. di acqua qb.

5 gr. di sale

Ripieno:

un mazzetto di asparagi

500 gr. di ricotta di pecora o bufala

50 gr. di parmigiano grattugiato

100 gr. di provolone o scamorza

sale

pepe nero

un uovo

una manciata di semi di sesamo

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Procedimento:

Impastare gli ingredienti della sfoglia regolandosi con l’acqua per non farla troppo morbida, aggiungendola poco per volta perchè dipende dall’assorbenza della farina. L’impasto dovrà essere sodo per poterlo passare nella macchina della pasta fresca. Farlo riposare qualche ora in frigo e poi stenderlo con i rulli della ”nonna papera” allo spessore numero 4. Verranno delle lunghe strisce sottili della larghezza dei rulli e si divideranno in due per il lungo come da foto.

Intanto pulire gli asparagi spezzandoli nel punto in cui si piegano e tagliare a rondelle la parte del gambo lasciando intere le punte.

Sbollentarli in acqua bollente salata unendo le punte dopo 5′ lasciarli cuocere in tutto 10′ e ripassarli in padella con aglio e olio; eliminare l’aglio e lasciarli intiepidire, unire la ricotta e il parmigiano amalgamando con la forchetta e distribuire sulle strisce di sfoglia e arrotolare ottenendo tanti bigoli ripieni.

Foderare una teglia tonda con un foglio di carta da forno e disporre i bigoli partendo dal perimetro, quando finisce uno si prosegue con l’altro tipo serpentello fino al centro.

Infine si spennella con un uovo sbattuto e si spolvera di semi di sesamo non tostati.

Mezz’ora in forno a 200° e sentirete un invitante profumino…

Volendo si può preparare in anticipo e surgelare cruda, così quando servirà si lascerà qualche ora a temperatura ambiente e si infornerà prima di pranzo.

Posso confermare che questo impasto mi è davvero piaciuto e rimane croccante e fragrante, buono buono!

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

Girandola di Asparagi

0 Comments

  1. Pacrica

    Anche io sono attenta all’uso degli ingredienti, quindi concordo pienamente!
    Ricetta perfetta e sicuramente gustosa!

    1. bricioledidolcezza

      Grazie mia cara, sono sempre felice di leggerti!
      Come va col gran caldo? Riesci a pasticciare?
      Io ho messo un pò a riposo la pm
      Un abbraccio!!!

    1. bricioledidolcezza

      Ciao ‘zampina’
      grazieeeeeeeeeeee
      un bacio per te!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta di mais