Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Con questa Ricetta di Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura inizia la mia collaborazione con Bormioli e i suoi vasetti per la vaso-cottura miei cari lettori. Questa tecnica di cottura mi piace tanto perchè i sapori delle pietanze sono delicati e profumatissimi, concentrati nel vasetto chiuso, e trovo i vasetti LOK EAT davvero pratici e comodi per realizzare tanti tipi di ricette diverse, con Bormioli è proprio un bel mangiare, sano, saporito e fa bene…

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Ma voi quando vi fanno un regalo lo usate? O lo chiudete in un cassetto o magari lo riciclate regalandolo a sua volta a qualcun’altro? Questo non succederà mai se in regalo avete ricevuto, come me, i vasetti per la vasocottura di Luigi Bormioli, fantastici!!!

Ecco gli ingredienti per preparare il  Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

per ogni vasetto:

  • 50 grammi di riso basmati
  • 90 gr. di acqua
  • 3 fettine di lime
  • succo di lime a piacere
  • 10 gamberetti o più se sono piccoli
  • olio extra vergine di oliva
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • sale qb
Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Leggi come preparare il Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Premessa: per questa ricetta il riso va dapprima ben sciacquato e tenuto per un pò a bagno sotto l’acqua corrente altrimenti il risultato finale sarà come un risotto papposo, invece vogliamo che i chicchi siano ben sgranati e separati.

  1. Metti in infusione uno spicchio d’aglio a pezzetti in una tazzina di olio extra vergine di oliva.
  2. Controlla che nel riso non ci siano impurità o sassolini.
  3. Sciacqua il riso più volte sotto l’acqua corrente per eliminare l’amido finchè esce limpida e lascialo 10′ in acqua fredda.
  4. Scola per bene il riso e versane 50 grammi in ogni vasetto della capacità di 350 grammi.
  5. Unisci 90 grammi di acqua in ogni vasetto, una presa di sale a piacere*, 3 fettine di lime e un filo d’olio profumato all’aglio e mescola con una forchetta.
  6. Abbi cura di riempire i vasetti meno della metà della loro capienza.
  7. Chiudi i vasetti posizionando la guarnizione dopo aver pulito bene l’orlo.
  8. Metti i vasetti in microonde per cinque minuti a 750 W  Per la cottura in MO la leva di metallo va tolta e si poggia sul vasetto solo il coperchio con la guarnizione e si formerà il sottovuoto raffreddandosi. Il vasetto così rimane chiuso ermeticamente Per aprire basta tirare la linguetta. Oppure cuoci i vasetti come ho fatto io in una pentola a bagnomaria per 12′ contando da acqua fredda e avendo cura di non coprire completamente di acqua i vasetti ma solo fin dove arriva il livello del liquido interno e copri la pentola col coperchio.
  9. Intanto pulisci i gamberetti dal loro intestino e dal guscio e falli dorare solo un minuto in padella con l’olio profumato all’aglio e il sale, spegni e unisci infine il succo di lime. Questo passaggio renderà il sapore molto più gustoso.
  10. A cottura ultimata il liquido si sarà completamente assorbito e nei vasetti si sarà creato il sottovuoto, per aprire il vasetto tira la linguetta della guarnizione per far sfiatare ed apri il vasetto facendo attenzione a non scottarti, versa dentro i gamberetti col loro olio profumato all’aglio e al succo di lime e il prezzemolo tritato, mescola di nuovo con due forchette delicatamente sgranando i chicchi di riso e richiudi.
  11. Lascia insaporire per 15 minuti e poi servi  il Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura  in tavola direttamente nei vasetti… a ognuno il suo…

Attenzione a non salare troppo perchè il riso non andrà scolato portando via una parte del sale ma il liquido sarà completamente assorbito.

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura

Si sprigionerà un incredibile profumo e gusterai il tuo Riso Basmati Imperiale in Vaso Cottura prima con la vista e l’olfatto e poi le tue papille gustative urleranno di gioia…

Grazie signor Luigi Bormioli!!!

Seguiranno tante altre ricette in vaso cottura, intanto sono sicura che apprezzerete questa!

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA A Napoli il Bufala Fest