Spaghetti all’Olio Profumato

Spaghetti all'Olio Profumato

Spaghetti all’Olio Profumato

Piatto semplice e veloce

Un sugo saporito e non elaborato che non fa male a nessuno: gli spaghetti all’olio profumato!

Spaghetti all'Olio Profumato

Spaghetti all’Olio Profumato

 

E’ un po’ di tempo che per rendere più gustosi i miei sughi uso un piccolo stratagemma in cucina che vi voglio rivelare miei cari lettori!

Spaghetti all’Olio Profumato

A volte bisogna ammettere che abbondiamo molto col condimento e soffriggiamo troppo rendendo il piatto pesante da digerire e poco salutare per il nostro organismo; sapete cosa mi sono inventata? I barattoli di olio profumato!

Riempio un barattolino di olio extra vergine di oliva e ci aggiungo uno spicchio d’aglio e un pizzico di origano, oppure un pezzetto di cipollina e qualche foglia di basilico…oppure olio menta e aglio… o ancora olio melissa e buccia di limone…stavolta è toccato alla rucola…sapeste che profumo che sprigiona l’olio dopo l’ infusione, e non c’è neanche bisogno di soffriggere, i profumi freschi ed estivi secondo me vincono sui ragù stracotti che rimangono sullo stomaco per ore…prova anche tu!

Basta solo qualche ora di infusione e poi si elimina l’aglio o la cipolla lasciando invece gli aromi che poi si utilizzeranno nel piatto. L’olio che rimane si conserva per tenerlo pronto all’occorrenza. Di solito lo quando lo preparo alla menta lo uso per condire le zucchine o gli spaghetti, ma tu puoi sbizzarrirti a mettere sott’olio gli aromi che più ti piacciono, e al momento di usarli vedrai che anche una semplice bruschetta avrà quel tocco in più.

La cosa da non sottovalutare poi è che in questo modo consumiamo pochissimo aglio, un solo spicchio basterà per un bel barattolino che sarà usato per tante cose a cucchiaiate …con quello che costa è un peccato vederlo avvizzire o germogliare e buttarlo via, ti pare?

Ma vediamo come ho fatto?

Spaghetti all'Olio Profumato

Spaghetti all’Olio Profumato

Spaghetti all’Olio Profumato

Ingredienti per due persone:

  • 200 grammi di spaghetti
  • uno spicchio d’aglio
  • un barattolino di olio extra vergine di oliva
  • un ciuffo di rucola
  • un peperoncino piccante qb
  • una manciata di olive taggiasche
  • sale

Preparazione:

  1. Riempi un barattolino di olio extra vergine di oliva.
  2. Affettaci dentro uno spicchio d’aglio, il peperoncino piccante, le olive taggiasche e la rucola spezzettata e chiudi lasciando in infusione per almeno un’ora e poi togli l’aglio che metterai in padella a sfrigolare da solo per qualche momento.
  3. Intanto metti sul fuoco l’acqua salata e lessa gli spaghetti al dente.
  4. Versa in padella un po’ di olio profumato con la rucola, elimina l’aglio e spegni.
  5. Unisci gli spaghetti con qualche cucchiaio di acqua di cottura e spadella qualche secondo per rilasciare l’amido, se ti piace più cremoso, altrimenti senza acqua di cottura aggiungi un filo d’olio profumato in più.

Questi oli sono comodissimi  per chi non ama ritrovarsi in bocca l’aglio o la cipolla per l’alito ma gli piace il sapore…inoltre così si avranno sempre a disposizione anche per condire le insalate che saranno saporitissime o su una bruschetta o come vedi qui

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

 

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati