Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Miei cari lettori, desiderate una torta dal sapore delicato con crema di ricotta e pistacchi che piaccia proprio a tutti? Allora questa fa proprio per voi…pochi passaggi e sarà vostra!

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Ingredienti:

Pasta di pistacchi:

  • 300 grammi di pistacchi sgusciati non salati
  • 150 grammi di zucchero
  • Due cucchiai di olio di girasole
  • Colorante vegetale verde in polvere
  • 100 grammi di crema di latte o panna fresca

Crema di ricotta:

  • Una bacca di vaniglia
  • 300 grammi di ricotta di pecora
  • 100 grammi di crema di latte
  • 150 grammi di zucchero

Copertura di pandispagna:

  • 1 uovo da 50 grammi
  • 35 grammi di farina
  • 35 grammi di zucchero
  • 2 grammi di lievito per dolci.

Inoltre:

  • 200 grammi di granella di nocciole e pistacchi
  • Zucchero a velo per spolverare la superficie

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Preparazione:

  1. Sgusciare e spellare sia le nocciole che i pistacchi
  2. tritare 100 grammi di nocciole e 100 grammi di pistacchi a granella da distribuire sia in superficie che sul fondo dello stampo.

Pasta di pistacchi:

  1. Frullare a velocità non troppo alta 300 grammi di pistacchi insieme allo zucchero e all’olio finchè diventa cremoso, occorreranno almeno 15’.
  2. Unire il colorante verde vegetale in polvere per esaltare il colore della pasta di pistacchio.
  3. Infine unire delicatamente 100 grammi di crema di latte precedentemente montata.

Attenzione: è molto importante che non si frulli la frutta secca ad alta velocità altrimenti rilascia l’olio e il composto si separa e diventa liquido.

Mettere in frigo a rassodare.

Torta con Crema di Ricotta e Pistacchi

Crema di ricotta:

  1. Setacciare la ricotta
  2. frullare lo zucchero con la bacca di vaniglia
  3. Montare la crema di latte
  4. Amalgamare tutto delicatamente e mettere in frigo a rassodare.

Copertura di pandispagna:

  1. Montare l’uovo intero a temperatura ambiente insieme allo zucchero.
  2. Delicatamente unire la farina precedentemente setacciata col lievito.
  3. Versare il composto in uno stampo a cerniera da 24 centimetri rivestendo il fondo con carta da forno.
  4. Livellare e infornare per 15′ circa a 160°

Lo spessore da cotto deve essere di circa 1 centimetro.

Assemblaggio

  1. Assemblare la torta direttamente sul vassoio che si userà per servire la torta usando il cerchio dello stampo a cerniera capovolto.
  2. Spolverare il fondo del cerchio con uno strato abbondante di granella.
  3. Versare in una sacca da pasticceria con bocchetta larga e liscia la crema di pistacchi e distribuirla uniformemente sulla granella formando una spirale per riempire tutto lo stampo. Usando la sacca si eviterà di pasticciare e la granella rimarrà al suo posto.
  4. Fare allo stesso modo uno strato di crema di ricotta sempre con una sacca da pasticceria.
  5. Poggiare sopra il pandispagna premendo leggermente per compattare.
  6. Mettere ancora in freezer o in frigo a rassodare per un’ora.
  7. Al momento di servire sganciare il cerchio delicatamente ruotandolo un po’ per staccarlo dalla torta oppure aiutandosi col fono caldo e coprire la superficie con altra granella sia sopra che sullo scalzo.
  8. Spolverare di zucchero a velo e servire ben fredda!

Se ti piacciono questi ingredienti ecco una torta simile! Oppure eccone un’altra!

 

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta di mais